Nomine Asl, il giallo delle graduatorie

Nuovi dubbi sulle nomine dei nuovi direttori generali delle Asl. Dopo l’accoglimento da parte del Tar del ricorso del direttore generale del San Camillo Forlanini Domenico Alessio contro la sua sostituzione, ieri è stata la volta di due altri dirigenti di Asl a presentare ricorso al Tar. Ma si allungano anche ombre sulle graduatorie in base alle quali sono stati prescelti i manager. Nell’ultimo numero del Bollettino ufficiale gli elenchi non ci sono. E l’assessore agli Affari istituzionali, Regino Brachetti non sa spiegare il motivo.