Le nomine Gates accetta: guiderà la Difesa anche con Barack

Il segretario alla Difesa di George W. Bush Robert Gates ha accettato di rimanere alla guida del Pentagono anche sotto il presidente Obama. La nomina sarà annunciata ufficialmente la settimana prossima, insieme con quella dell’ex first lady Hillary Clinton alla segreteria di Stato. L’ex generale dei marine James Jones sarà invece il prossimo consigliere per la Sicurezza nazionale. Secondo la televisione «Abc», il presidente ha deciso di lavorare con Robert Gates almeno per un anno. Il segretario alla Difesa era stato nominato da Bush nel 2006 dopo l’abbandono di Donald Rumsfeld. Intanto la crisi colpisce anche il Pentagono, che rinuncerà al party di Natale. Un contro-invito ha avvisato gli ospiti che la festa tradizionale, in programma il 7 dicembre è stata annullata.