Nomine Rai, An e Lega votano con l’Unione

Via libera dal Consiglio d’amministrazione della Rai alle nomine proposte dal direttore generale Claudio Cappon. Un complesso puzzle passato grazie alla spaccatura dei consiglieri di area Cdl: Gennaro Malgieri (An) e Giovanna Bianchi Clerici (Lega Nord) hanno votato a favore con i rappresentanti dell’Unione mettendo in minoranza, come era accaduto due sedute fa per la nomina dei vertici di Sipra e Rai Cinema, gli altri consiglieri di area Cdl Giuliano Urbani, Angelo Maria Petroni e Marco Staderini.
Queste le decisioni del cda. A Rai Way arrivano come presidente Francesco De Domenico, vicepresidente Franco Modugno, amministratore delegato Stefano Ciccotti, direttore generale Aldo Mancini; a Rai Trade Renato Parascandolo, vice Alba Calia, ad Carlo Nardello; a Rai Sat Carlo Freccero, vice Pasquale D’Alessandro, ad Lorenzo Vecchione, dg Giuseppe Gentili; a Rai Corporation Fabrizio Maffei e dg Guido Corso. E ancora il cda ha nominato direttore delle risorse umane Luciano Flussi, direttore della produzione Tv Andrea Lo Russo Caputi con vice Domenico Olivieri e ha espresso l’intendimento di nominare direttore di Rai Parlamento Giuliana Del Bufalo. Infine, sono stati nominati Gianluca Veronesi alla direzione comunicazione e immagine; Roberta Enni e Pasquale D’Alessandro vicedirettori di Raidue e Lucia Restivo e Rosanna Pastore vicedirettori di Raitre.