Non basta il primato europeo

Le australiane hanno vinto la staffetta 4x200 stile libero, con il record del mondo. Alle azzurre non è bastato il primato europeo, di 7’49“46 per arrivare sul podio. Renata Fabiola Spagnolo, Alessia Filippi, Flavia Zoccari e Federica Pellegrini sono scese sotto il limite dei 7 minuti e 50, tempo inaspettato, alla vigilia. Buone le prime due frazioni, leggero cedimento nella terza, Federica non è riuscita a recuperare del tutto lo svantaggio di 3 secondi. Questa staffetta è buona, se Spagnolo, 19enne nata in Venezuela, e Zoccari, 21 anni, riusciranno ad arrivare al livello delle due medagliate individuali, a Roma 2009 le prospettive sono da podio e anche per Londra 2012 il quartetto potrebbe resistere.