Non c’è niente da ridere

AMERICAN DREAMZ
Hugh Grant è il cinico conduttore sciupafemmine di un popolare show televisivo, sempre alla ricerca di dilettanti allo sbaraglio. Nella nuova Corrida arrivano in finale una biondina dell’Ohio con fidanzato reduce di guerra e un giovane arabo scelto dai terroristi per far fuori lo sciocco Presidente Dennis Quaid, ospite d’onore della sfida decisiva. Una satira grossolana che sbeffeggia ancora una volta il solito Bush e non fa ridere quasi mai.