"Non esclusa pista terrroristica"

Il governo francese: "Al momento non escludiamo nessuna ipotesi"

Il governo francese non esclude alcuna pista, incluso il terrorismo, nelle indagini sull’incidente dell’Airbus A320 della Germanwings, precipitato nel sud del Paese.

"Seguiamo tutte le piste, inclusa quella terroristica, anche se quest’ultima ipotesi non è la principale", ha affermato il portavoce del ministero dell’Interno francese, Pierre-Henry Brandet, sottolineando che dalle prime indicazioni è emersa una "traiettoria anomala" prima dello schianto. Funzionari della sicurezza tedeschi hanno invece riferito alla Dpa che "non vi sono al momento prove" che l’incidente sia stato provocato da un attacco terroristico.

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 24/03/2015 - 20:05

io credo un attentato