Non lo fanno entrare Marocchino estrae una pistola

Di fronte al rifiuto di poter entrare alla discoteca Hollywood di corso Como ha estratto la pistola e l'ha puntata contro l'addetto alla security. Protagonista della vicenda, accaduta intorno alle 4.15 di ieri mattina, Kalil El Rachil, marocchino di 26 anni. Il pregiudicato - colpito da decreto di espulsione e scarcerato con l'indulto lo scorso 2 agosto dal carcere di Monza - stato bloccato dal personale della sicurezza del locale e dai carabinieri. La pistola carica e con la matricola abrasa è stata sequestrata. Così come i 15 colpi che il pregiudicato aveva in una tasca dei pantaloni. L'uomo, arrestato e portato a San Vittore, dovrà rispondere dell'accusa di detenzione e porto abusivo di armi.