Non si ferma in Borsa e supera i 21 euro

Fiat

Non si è arrestata la corsa delle azioni Fiat, che si sono avvicinate a quota 22 euro, livello che non vedevano da luglio 2001. I titoli del Lingotto hanno segnato un massimo a 21,82 euro, per poi attestarsi al prezzo di riferimento di 21,62 euro, in progresso del 3,25%. Gli scambi, nonostante il clima festivo di ieri, sono stati superiori alla media: sono passate di mano azioni per 36,8 milioni, pari al 3,3% del capitale, contro una media dell’ultimo mese di 27,5 milioni di pezzi. A dare il via agli ordini sono stati i conti trimestrali annunciati lunedì e risultati superiori al consensus, che hanno innescato la produzione di nuovi report degli analisti sul titolo, tutti con prezzo obiettivo rivisto al rialzo oltre i 25 euro.