Non si fermano gli sbarchi a Lampedusa: adesso sull'isola ci sono circa 1700 immigrati

Ancora sbarchi sull'isola. Nella notte sono arrivati due barconi con a bordo circa 400 migranti provenienti dai paesi subsahariani e dalla Tunisia. In totale ci sono 1700 migranti a Lampedusa

Notte di sbarchi di immigrati a Lampedusa dove in poco meno di un’ora sono approdate, a bordo di due barcone, 417 migranti. Sul primo barcone, soccorso dalla Guardia di Finanza, c’erano 199 profughi provenienti da paesi subsahariani, tra cui 22 donne e un bambino. Dopo circa mezz’ora è arrivata un’altra imbarcazione con a bordo 218 immigrati, tutti tunisini, tra cui anche cinque donne e un bambino. Ieri sono arrivati complessivamente quasi 1.300 profughi in poco meno di otto ore. Per il momento non ci sono avvistamenti di altri barconi. In totale sull'isola ci sono circa 1700 stranieri.

Un altro barcone con 213 persone a bordo, tra cui 10 donne e 2 bambini, è approdato la scorsa notte nel porto di Licata (Agrigento). I passeggeri sono profughi partiti dalla Libia e originari di Paesi dell’Africa sub sahariana. L’imbarcazione è stata segnalata quando era ormai a poche miglia da Licata ed è stata raggiunta e scortata in porto da una motovedetta della Guardia costiera. Tutti gli immigrati sono stati rifocillati e successivamente a bordo di pullman sono stati accompagnati nella tensotruttura che si trova nella zona del porto di Porto Empedocle.