Non solo Festival: Sanremo dà spettacolo con libri e Vip

Quando mancano ormai poche ore all'inizio del 61° Festival, Sanremo si sta trasformando nella tradizionale cittadella della musica che accompagna la kermesse nella settimana più importante dell'anno. Numerose le manifestazioni collaterali organizzate per animare la città presa d'assalto dai turisti. «Si tratta di un calendario ampio ed adatto ad ogni tipo di pubblico - ha detto il vicesindaco Claudia Lolli - studiato per soddisfare i turisti che verranno a Sanremo». In programma una serie di concerti che si svolgeranno tutti giorni, dalle 15 alle 23, nella centralissima Piazza Colombo. Il Villaggio delle Radio è stato spostato da Piazza Borea d'Olmo, dove è presente una pista di pattinaggio sul ghiaccio, al Piazzale Vesco. Già da ieri ha poi preso il via, in tutto il centro, il «Ciock'n'Roll» con stand ed animazioni ispirate al cioccolato. Dal Casinò, dove giovedì è in programma una cena di Gala, andranno in onda alcune trasmissioni di punta della Rai come «Porta a Porta», «La vita in diretta» e «A casa di Paola». «Come nostra tradizione assegneremo anche due premi - precisa il presidente del Casinò Donato Di Ponziano - Si tratta del Premio alla Musica ad Al Bano, un cantante da sempre vicino alla kermesse canora, e del Premio Casinò al Festival che andrà al condirettore di Tv Sorrisi e Canzoni Rosanna Mani». I vari Civ della città, che oggi propongono «Saldi di gioia», hanno organizzato concerti e manifestazioni in Piazza Bresca e San Siro, dove sarà allestita anche una mostra di fotografie storiche dell'Archivio Moreschi sul Festival. «La giornata clou sarà quella di giovedì 17 - aggiunge Di Meco - quando, per celebrare l'Unità d'Italia, a Sanremo arriverà il ministro La Russa ed avremo il passaggio delle Frecce Tricolori».
L'ingresso al Teatro Ariston sarà possibile attraverso un red carpet che partirà già da Piazza Colombo. Torna il 18 febbraio anche il Monopoly con una gara tra 350 bambini. «Sono iniziative che vanno ad arricchire Sanremo in un momento in cui è al centro dell'attenzione internazionale - ha detto l'amministratore della Sanremo Promotion Giorgio Giuffra - Con questi eventi collaterali dobbiamo intercettare la più grande massa possibile di turisti. Uno dei nostri obiettivi è quello di promuovere la pista ciclabile, con un aperitivo speciale lunedì sera e con il Premio Cycling Riviera World a Gianni Morandi».
Giunta alla settima edizione SanremOff, sotto la direzione artistica di Pepi Morgia, offrirà mostre, show case e piccoli concerti come quello di Francesco Baccini alla Federazione Operaia. Infine al Palafiori ci saranno stand espositivi, mostre e l'annullo filatelico del Festival, mentre l'ormai tradizionale ritrovo tra artisti e addetti del settore di Casa Sanremo sarà all'Hotel Londra, dove saranno protagonisti i libri con una serie di incontri con artisti e autori, caffè letterari. Dal 14 al 19 febbraio, ogni pomeriggio nel salotto di Casa Sanremo si parlerà di un libro in uscita e si potrà discuterne direttamente con l’autore, in compagnia di musicisti, giornalisti, uomini e donne di spettacolo.