Non solo Vangelo Le omelie di Padre Rossi raccolte in un volume per la meditazione

«Il volto dell'uomo racconta la grandezza di Dio che l'ha creato. Qualche volta è sporco e non si vede la sua bellezza». Sono intessute di parole semplici, parole umane, le dodici omelie di Padre Luigi Rossi raccolte in questo piccolo libro. I passi commentati sono tratti dal Vangelo di Luca o di Giovanni, scelti tra quelli che la Liturgia della Chiesa Cattolica propone nella prima dell'anno (Tempo ordinario - Quaresima e Settimana Santa). Dalle giare di Cana di Galilea al rotolo di Isaia, dalle reti di Simone, alla pianura dell'Annuncio: in ogni episodio è posta un'attenzione speciale ai particolari, quelli che sovente passano indisturbati, non scorti dall'occhio ora del neofita della fede, ora di chi è assuefatto all'idea di non aver più nulla da imparare da un passo che magari ha già udito più volte. La raccolta, curata da Valeria Sartore e con la prefazione di Giuseppe Amadeo, è stata elaborata a partire dalle omelie tenute da Padre Rossi o, talora, dai suoi appunti sparsi… Il testo talvolta ne risente, presentandosi leggermente farraginoso, ma per il lettore che ami scavare a fondo la Parola di Dio questo fatto può diventare una ricchezza: il libro si trasforma in una raccolta di «pensieri», commenti a singoli versetti della Parola di Dio (anche dell'Antico Testamento) resa assai concreta.
Padre Luigi Rosi SJ, Guarda lontano… - Dodici Omelie in Diretta, De Ferrari Editore, 2008, pp. 95, 5 euro.