«Non vendiamo titoli Commerz»

Generali

Generali ha smentito le voci di mercato relative a un collocamento di azioni Commerzbank. Secondo le indiscrezioni circolate ieri sarebbe stato imminente un collocamento di azioni della banca tedesca ad opera della compagnia triestina, che di Commerzbank ha poco più dell'8%. Sempre ieri è stato diffuso un report di Deutsche bank sul titolo Generali. Il giudizio cala da «acquistare» a «mantenere» dopo il recente rialzo delle azioni della compagnia (ieri il titolo è cresciuto dello 0,65%). In un report diffuso presso i clienti, la banca tedesca sottolinea che il titolo ha fatto meglio del mercato di circa il 7% nell'ultimo trimestre e si è portato in vista del target price di 31,7 euro che già tiene in conto dei benefici del nuovo piano industriale che verrà presentato in marzo. Secondo gli analisti la vera carta vincente della compagnia è l'uso di 1,6 miliardi di euro di capitale e i 3,5 miliardi di capacità di debito.