La nonna ferma il comizio

Ritrova il calore della gente, è subito in sintonia col suo pubblico Silvio Berlusconi. E ovviamente adatta il suo intervento a quello che succede. Come quando ha interrotto il suo comizio per abbracciare una «nonnina» di 92 anni che era nella platea del teatro Carlo Felice. La signora Apollonia Sauda si era rivolta al capo del governo, che è subito sceso dal palco per abbracciarla e baciarla.
Tornando al palco Berlusconi l’ha poi trasformata nella protagonista assoluta del momento. Mentre tutto il teatro aspettava la ripresa del discorso, il premier ha detto: «Porterò senz’altro i saluti a mia mamma Rosa, che pur avendo 3 anni più di lei una sera sì e una no esce a 95 anni per fare un comizio per sostenermi». E Berlusconi ha «chiamato» più volte proprio i suoi fans a una intensa campagna elettorale.