La nonna della Nord rivendica la città al Grifone

In risposta al comunicato degli Ultras Tito Cucchiaroni del 13 agosto scorso vi dico che la stessa risposta me l’avete tirata fuori nel punto in cui scrivete: «Con il presente comunicato invitiamo altresì “autorità” e organi di informazione a non usare il nome della nostra città... ecc.». Ma, come Genova la vostra città? Ridicoli. Genova è la città di tutti i genovesi, primi fra tutti i genoani che l’hanno popolata prima dei «Minchia», che oggi tenendo per la «squadra che vince» pensano di essere un fiore all’occhiello e di esportare il nome Genoa in Europa e nel mondo!
Illusi, Genova non ha bisogno di essere rappresentata dai calci nel pallone della squadra di Sampierdarena, perché Genova è conosciuta nel mondo e studiata in tutte le scuole come Storia e Geografia.
Per non andare tanto lontano la prima trasferta della storia nel nome Genoa è stata fatta da Cristoforo Colombo genovese, che scoprendo l’America ha fatto conoscere in tutto il mondo questa meravigliosa Città dal nome mitico Genoa, con il suo intercalare Belin, altro che Minchia!
Studiate ragazzi, studiate. Il 7 settembre 1893 nasceva la prima società di calcio italiana: il Geona, ed è stato grazie ai genovesi che in Italia si è diffuso il foot-ball, e tutto ciò che è calcio si deve ai nostri avi. Orgogliosa di essere ligure e genoana!
Hanno fatto bene i politici a difendere la squadra della città ed a fare quadrato contro una sentenza ingiusta, in questo modo hanno difeso un principio costituzionale che appartiene a tutti, anche ai ciclisti...
A proposito di ciclisti, orribile quella striscia nera che mi ricorda il lutto; perché il nero associato ad un solo colore è un contrapposto, ma, su quattro... Ho visto parecchi derby e sentito tanti cori, per cui sono venuta ad una considerazione, per i soli tifosi ciclisti genovesi e quelli che vi abitano, ed è questa: la Sud è l’unica gradinata al mondo che quando urla Genoa merda o altre cose oltraggiose, le dice a se stessa; mentre per quelli non genovesi è consentito anche tifare contro...
Nessuno di Voi ci aveva mai pensato? Meditate ragazzi, meditate, avete perso un’occasione per stare zitti e fare bella figura. Forza, comunque e per sempre forza Genoa!

lato Nord