Nonne taccheggiatrici rubavano da Gucci

I carabinieri della stazione San Lorenzo in Lucina hanno denunciato in stato di libertà due sorelle, di 81 e 79 anni, con l’accusa di furto all’interno del negozio Gucci, di via dei Condotti. I militari hanno appurato anche che le due «nonnine», romane di nascita ma residenti rispettivamente a Catania e Perugia, non erano al loro primo furto. Lo scorso anno, infatti, ne avevano compiuto un altro, sempre nello stesso negozio. Nelle loro abitazioni sono state rinvenute borse, portafogli e portachiavi, tutti griffati, per un valore di circa 7mila euro.