Nonni a scuola di computer per sentirsi giovani e meno soli

Nonni alla tastiera del pc. Chi non avesse mai partecipato ai corsi gratuiti di informatica organizzati dalla Regione, può rimediare adesso: fino al 29 maggio presso i centri informatizzati di socializzazione, chi ha più di 60 anni può iscriversi, basta avere con sé il codice fiscale. Per saperne di più può telefonare al numero verde della Regione 800-445445. Le iscrizioni verranno accettate allo sportello dei Cis (con data e ora di ricevimento) e fino a esaurimento dei posti. Il corso teorico è di 32 ore, unite a 30 ore di formazione a distanza: si imparerà a usare internet, scrivere testi e inviare mail. «Con questa nuova edizione - ha detto Massimiliano Costa, vicepresidente della Regione - puntiamo a formare altre 4mila persone». I corsi si svolgeranno nelle aule informatiche attrezzate di Datasiel, dislocate nei 56 Cis distribuiti in tutta la Liguria, per un totale di 643 postazioni di lavoro. Inoltre potrebbero essere avviati anche corsi di secondo livello.
Con la prima edizione dei corsi di informatica, tra il 2006 e il 2008, la Regione ha permesso la formazione di 4.000 persone, che oltre ad apprendere il funzionamento di computer, mouse e stampante, hanno potuto frequentare i centri anche al di fuori delle ore di lezione, per stare in compagnia e svolgere anche altre attività formative e ricreative.
I centri informatizzati di socializzazione, infatti, sono stati allestiti nelle sedi di associazioni ed enti che già svolgono servizi di aggregazione: «In questo modo - spiega Costa - intendiamo valorizzare quel fittissimo tessuto di associazioni e soggetti che sul territorio si occupano degli anziani».