Nord nella media Ue Al Sud è sempre crisi

Il tasso di attività della popolazione italiana si attesta al 62,5% rispetto al dato europeo del 70,5% con divari ancora molto accentuati tra un Nord al 69,1% e un Sud al 52,5%. Prosegue, però, il calo della disoccupazione secondo un trend che si registra oramai da almeno otto anni. Nel 2007, i senza lavoro sono stati poco più di un milione e mezzo. Ma deve essere sottolineato che al calo della disoccupazione non si accompagna un parallelo aumento di occupazione ma un allargamento della inattività, ovvero degli italiani che hanno rinunciato a cercare un lavoro.