Da Nord a Sud, la mappa delle province migliori

La Toscana, il Trentino Alto Adige, l’Emilia Romagna e in generale il Centro Nord: sono le regioni dove si vive meglio, secondo il «Rapporto 2008 sulla qualità della vita», che sarà pubblicato domani da Italiaoggi e di cui è stata data un’anticipazione. È Siena, in particolare, la numero uno, quella in cui si sta meglio. Per servizi, lavoro, ambiente, sicurezza, mancanza di disagio sociale, popolazione, tempo libero e tenore di vita. Maglia nera invece alla provincia di Agrigento, che nella classifica è all’ultimo posto, preceduta da Enna e Napoli. Ma è tutto il Sud ad uscire con punteggi bassissimi. Si vive bene anche a Trento e Bolzano (rispettivamente seconda e terza), mentre nel Nord Ovest la situazione è peggiorata: Milano e Torino, ad esempio, hanno perso alcune posizioni in classifica rispetto al 2007. In netto miglioramento invece Roma, che è salita al 29° posto, dal 58° del 2007.