Nordafricano dà fuoco a una coppia

È stato arrestato un marocchino, 29enne, che a Verona ha tentato di bruciare una coppia mentre dormiva, rimanendo lui stesso fortemente ustionato. Deve rispondere di duplice tentato omicidio premeditato. Secondo la polizia scaligera, il marocchino aveva avuto un diverbio con la coppia, lei veronese, 25 anni, lui marocchino, 29. La donna, che era in dormiveglia, si è accorta del fuoco e ha lanciato l'allarme. L'indagato ha riportato ustioni al viso, al collo e alle gambe. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, era già stato denunciato per violenza, rissa e incendio.