NORDAFRICANO

Picchia l’ex moglie davanti al figlio di 7 anni e viene arrestato dalla polizia, chiamata dalla donna. A finire in manette un egiziano di 42 anni che l’altro pomeriggio verso le 15 ha raggiunto l’ex moglie nel centro massaggi da lei gestito in via Polesine. L’uomo forse aveva già intenzione di dare una «lezione» alla ex compagna, perché aveva portato un bastone, con cui ha iniziato a colpire la donna. Incurante delle grida disperate del bambino. Fino a quando la donna è riuscita a chiamare il 113 e l’intervento di una volante ha così posto fine al pestaggio e ammanettato l’uomo.