Northern Rock recupera ancora

L’intonazione positiva di New York, per il previsto ritorno in utile di Countrywide (la banca dei mutui subprime) e i positivi risultati di Microsoft, hanno ricreato un clima di fiducia in Europa, con le principali piazze che chiudono la settimana in attivo. In rialzo Londra dell’1,3%, anche per l’ulteriore recupero di Northern Rock (più 3,2%), ma in decisa crescita i minerari, con Xtrata, Antofagasta e Rio Tinto che guadagnano oltre il 4%. Bene i titoli dell’auto a Parigi, con Peugeot in rialzo del 6,3% e Renault del 3,3%. A Lisbona i progetti di fusione tra Bpi e Banca Millenium hanno fatto crescere quest’ultima del 5,6%, mentre a Stoccolma, Telesonera guadagna il 4,7% all’annuncio di buoni risultati trimestrali e di un possibile pagamento di una extracedola.