Northern Rock rimbalza: più 28%

Le nuove incertezze di New York, evidenti nei settori bancario e della grande distribuzione, hanno da subito frenato l’avvio positivo nelle Borse delle due rive dell’Atlantico. In Europa la perdita maggiore è stata accusata da Londra (meno 1,3%) nonostante il rimbalzo di Northern Rock (più 28,2%). A trainare gli indici al ribasso la consistente flessione degli immobiliari, con Barrat (meno 5,7%) e British Land (meno 4,7%). Deboli i titoli delle compagnie aeree: a Londra British Airways (meno 4,7%), a Madrid cede Iberia (meno1,9), a Francoforte Lufthansa meno 2,5%. Irregolari i tecnologici, con l’impennata di Garmin (più 8,8%), mentre tra i minerari in vista Rio Tinto (più 7,5%) su voci di un interesse da parte di investitori cinesi.