Northern Rock in volo a Londra

Le piazze europee sono apparse ieri poco sensibili agli ondeggiamenti di New York, alle prese con i risultati trimestrali. A Londra è ritornata di scena Northern Rock, con oscillazioni che sono andate da oltre il 40% nei primi scambi al 22% (chiusura in rialzo del 32%), per il susseguirsi di notizie e smentite circa gli interventi in corso per rilevare importanti quote azionarie della banca in difficoltà. In ripresa i finanziari come Schroeders (più 4,3%); bene i minerari, con Xtrata in rialzo del 4,3%. A Parigi il titolo Iliad arretra del 4,3%, dopo la bocciatura nella concessione della quarta licenza 3G in Francia. In fase di rafforzamento i titoli europei delle compagnie aeree, per i rumors di una possibile acquisizione della spagnola Iberia.