Note di Cajkovsky a Villa Panza

Riparte l’evento musicale estivo di Villa Panza a Varese. Domani, e ancora per i due giovedì prossimi, la musica classica tornerà a vibrare fra le sale artistiche, patrimonio del Fai, per la rassegna «Omaggio a Cajkovsky». Il primo appuntamento vedrà l’esecuzione del pianista ucraino Alexander Romanovsky che, eccezionalmente, suonerà anche il pianoforte Pleyel del 1855 di proprietà della Villa. Inizio per le ore 21. Nelle prossime serate saranno ospiti l’Atrium String Quartet e il duo pianoforte-violoncello Polina Leschenko e Leonard Elschenbroich. Il ricavato delle serate verrà usato dal Fai per i lavori di restauro di beni artistici.