Note di jazz all’Arena del Mare

Torna il «Gezmataz Festival & Workshop 08», la manifestazione tutta genovese dedicata alla musica jazz e alle sue contaminazioni che dal 20 al 24 luglio alzerà il sipario all'Arena del Mare al Porto Antico.
«Sull'onda del grande successo ottenuto dalla scorsa edizione, che ha raccolto 6mila spettatori in cinque serate, in cartellone ancora una volta artisti di altissimo livello per questa quinta edizione» spiega il direttore artistico Marco Tindiglia.
Ad aprire il festival saranno i «Cluster Vocal», il gruppo genovese reso famoso dalla trasmissione di Raidue X-Factor. L'appuntamento è per domenica 20 luglio alle 22, ingresso libero. Il 21 luglio l'Arena ospiterà il concerto della compositrice e arrangiatrice Maria Schneider con la sua orchestra, ore 21.30 ingresso libero. Martedì 22 luglio alle 21.30 è la volta del «Doc Concert» con George Garzone, Paolino Dalla Porta, Manu Roche e Marco Tindiglia, l'ingresso è libero.
Grande attesa per mercoledì 23 luglio (ore 21.30) per il ritorno sulla scena genovese del «Gary Burton Quartet», che più di trent'anni fa lanciò in orbita un giovanissimo Pat Metheny: costo del biglietto 35 euro. Chiude la rassegna il 24 luglio (alle 21.30) il duo «Fresu - Caine», fortunato incontro fra due grandi personalità del jazz moderno, ingresso 15 euro.
La manifestazione - curata anche quest'anno dal musicista Marco Tindiglia insieme all'Associazione Culturale Gezmataz - unica in Liguria a coniugare i concerti di grandi artisti internazionali con workshop di improvvisazione jazz rivolta a musicisti emergenti, presenta alcune novità: infatti i Workshop di improvvisazione si terranno nella nuova sede dell'associazione appena ristrutturata nella Spina Servizi del Porto Antico, oltre che al Museo Luzzati, e in altri locali del Porto Antico. Per informazioni è possibile consultare il sito www.gezmataz.org