Un notebook da Formula 1

da Milano

L’Acer Ferrari 4000 è il primo notebook al mondo a utilizzare una tecnologia all’avanguardia quale quella inventata e messa poi a punto dal mondo della Formula Uno e dall’industria aerospaziale. Ha una scocca in fibra di carbonio appositamente studiata per garantire una ancora maggior sottigliezza e leggerezza ai computer portatili con tutti i vantaggi e le prestazioni delle applicazioni a 64 bit. Il processore infatti è un innovativo Amd a 64 bit molto adatto per risparmiare batteria. Su questo fronte anche la tecnologia Amd PowerNow prolunga la durata, mentre HyperTransport migliora le applicazioni. Per visualizzare, gestire e memorizzare immagini e filmati o per connettere equipaggiamenti video o periferiche digitali è dotato di un lettore/masterizzatore Dvd. Costa oltre 2 mila euro.