Notte bianca: un milione in festa

Beatrice Belli

È stata definita la notte dell’orgoglio milanese, qualcosa in cui ritrovarsi e recuperare tutto l’entusiasmo per la nostra città con un unico paletto imprescindibile: tenere gli occhi aperti fino all’alba, o almeno fino alle sei del mattino. E i milanesi non hanno deluso la loro città. Oltre un milione si sono riversati per le strade, nei parchi, incontenibile l’entusiasmo dell’assessore allo Spettacolo, Moda e Grandi eventi Giovanni Bozzetti: «Notte impressionante, da brividi, tutta la città paralizzata, non si poteva parcheggiare in qualsiasi posto contenesse un evento e praticamente non c’era quartiere della città che non è rimasto coinvolto. Ho visto in giro intere famiglie, passeggini, nonni e nonne, gruppi di adolescenti. Certi eventi sono facili da organizzare altrove, meno nella Milano dedita al lavoro. Ma qui è uscito il nostro orgoglio, quello dei milanesi e ora mi auguro che si innesti un moto perpetuo per poter guardare oltre». (...)