«Notte bianca», sarà il 24 giugno

Dopo la Festa di primavera del 25 marzo, che conta già una lista di 360 eventi, la città starà in piedi tutta la notte anche il 24 giugno. Ieri la giunta comunale ha dato il via libera alla terza edizione di «Milano live», la notte bianca che l’anno scorso portò nelle piazze circa un milione di persone.
L’edizione 2005 si svolse il 17 giugno, quest’anno è stata posticipata di una settimana, ha spiegato l’assessore ai Grandi eventi Giovanni Bozzetti, «per evitare che si svolgesse troppo vicino ad un ipotetico ballottaggio elettorale». Bozzetti riferisce che «i commercianti sono molto soddisfatti per la doppia occasione di lavorare anche di notte». «Sono felice della decisione - afferma la candidata della Cdl Letizia Moratti, che il 25 giugno potrebbe già essere sindaco di Milano -. Risponde alle tante richieste dei milanesi di avere eventi sempre più in linea con la vita delle grandi metropoli di tutto il mondo». Ai tanti che l'anno scorso hanno approfittato dell’apertura prolungata dei locali sui Navigli, piuttosto che dei musei e dei negozi, quest’anno Comune e Camera di Commercio offrono una scelta ancora più ampia di eventi: da giochi e rappresentazioni teatrali per i più piccoli alle presentazioni dei libri per i più grandi».