Notte bianca Tutte le feste per divertirsi fino all’alba

Notte bianca al via. Il primo appuntamento è in Galleria alle 14 con l’attesa esibizione degli artisti del Cirque du Soleil. Poi è tutto un succedersi di eventi, musicali, culturali, teatrali, sportivi, gastronomici. La curiosità di questa edizione è la torta della non-violenza preparata da Ascobaires: un dolce di 350 chili per 5mila persone, decorata con la scritta «corso Buenos Aires vive» sarà servita tra viale Tunisia e porta Venezia, «perché quel tratto di via interessato dai disordini di sabato 11 marzo diventi il centro della Notte bianca per tutti i milanesi che respingono la violenza e l’intolleranza e amano la libertà di espressione e la convivenza civile» ha spiegato Bozzetti. Che tra l’altro ha ricevuto uno speciale Award da Giorgia Surina e Alessandro Cattelan. È stato infatti nominato «Miglior assessore dell’anno».