Notte di fuoco in città: distrutti decine di veicoli

È di venti moto e motorini distrutti dalle fiamme il bilancio di un incendio divampato la notte tra martedì e ieri in via Ludovico Micara 3 nei pressi di piazza Pio XI. L’incendio, divampato per cause da accertare, ha anche danneggiato la vetrata di una pasticceria, la tenda e l’insegna di un altro esercizio commerciale e le tapparelle delle finestre del palazzo vicino sotto al quale le moto erano parcheggiate. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Ma non è stato il loro unico intervento: altri 19 mezzi, tra auto e furgoni sono stati distrutti, soprattutto in zona Portuense. La prima chiamata alla sala operativa dei vigili del fuoco è arrivata poco prima delle 3 per segnalare 9 auto, 3 furgoni e un camper in fiamme in via Enrico Cruciani Alibrandi, vicino all’ospedale Spallanzani. Pochi minuti dopo i vigili del fuoco sono intervenuti nella vicina piazza Doria Pamphili per domare un incendio che ha distrutto quattro auto parcheggiate in strada. L’ultimo intervento dei pompieri alle 3.34 sul lungotevere degli Inventori, dove un incendio ha arso due auto.