La notte di Halloween milanese Dove vanno streghe e fantasmi

Halloween 2010 per tutti i gusti, per festeggiare tra creature della notte, cene di qualità, cocktail fantasiosi, ispirati a una festa made in Usa che ha conquistato da tempo la nightlife italiana.
Domenica 31 Yacout di via Cadore si traveste di mistero e magia per accogliere zombie, fantasmi, streghe e creature della notte in un’ambientazione spettacolare curata nei particolari: punto di forza lo spettacolo «The Almea’s dark fusion», horror bellydance show durante cena e dopocena, tra sciabole, fuoco, neri mantelli e veli avvolgenti con le sensuali danzatrici della «Compagnia delle Almee»; a seguire Dj set.
Cafè Atantique, di viale Umbria 42 propone Angeli e Demoni, animazione e scenografia a tema, locale diviso in due zone, privè paradisiaco e main room dalle fattezze demoniache. In consolle i dj’s Gianmarco Ferlisi e Sergio Parisi, live act a cura di Panic Sound. Vocalist Antonella Arcieri e Dama The Voice. La Sala Quadrata presenta una hip hop competition, con Tedd Bee (Dogo Gang) nel ruolo di giudice. La Blue Room vede esibirsi i migliori dj’s emergenti milanesi, giudicati e premiati da Mister Fire Dj (Radio Studiopiù).
Buonaparte concept bar di foro Bonaparte 52, invece, ospita Happy Bead, il tempio delle perline-www.happybead.it-di Angelica Montingelli, con le ultime collezioni per la festa di Halloween; Chatulle di via Pier della Francesca propone menu a la carte e gemellaggio con il Gattopardo per una serata in discoteca con tavolo con bottiglia per cinque persone a 180 euro. www.chatulle.it-info@chatulle.it.
Baobar di via Eustachi angolo via Maiocchi presenta un brunch a tema e festa brasiliana in una contaminazione di musica, gastronomia e buona energia.
Posta al garibaldi di corso Garibaldi 1, organizza un happy hour stregato e buffet a tema, cocktail dal calderone della strega ed elisir dello zombie per un hallow hour dalle 18 alle 24,00, staff vestito a tema, brownies, mele caramellate.
Osteria della stazione, in via Pier della Francesca prepara un menu stregato a tema con piatti a base di zucca, ma anche a la carte, staff travestito e sala addobbata a tema.
Il Tropicana di viale Bligny 52 organizza una festa a metà tra Capodanno e Carnevale, tra vampiri, scheletri e zombie, abili truccatrici per chi voglia un make-up a tema e gli insegnanti della Latin Gem a disposizione per lezioni ispirate al Moon Walk di Michael Jackson. Tema della serata sarà la Celtic Fever con spettacoli sul palco.
L’Alcatraz di via Valtellina 2, alle 22,30, propone il live show dei Nessuna Pretesa.
Aperitivo al Virgin di Milano, infine, il 31, dalle ore 20,00 e dopo serata al Tocqueville, con possibilità di cenare.