Notte magica a Bucarest: pure la Lazio in Champions

Una Lazio irritante nel primo tempo e perfetta nel secondo batte 3-1 la Dinamo Bucarest in Romania e conquista così l’accesso alla Champions League. Un risultato che inorgoglisce da un punto di vista tecnico (i biancocelesti mancavano dalla grande ribalta europea dalla stagione 2003-04, quando però non superarono la prima fase a gironi), ma che soprattutto consente alla Lazio di incassare il «tesoretto» milionario garantito dall’Uefa alle 32 partecipanti alla massima manifestazione europea. I biancocelesti raggiungono la Roma: entrambe le squadre capitoline conosceranno i loro avversari domani nel corso del sorteggio. Roma probabilmente in seconda fascia, Lazio in terza. La Lazio è passata in svantaggio nel brutto primo tempo con Bratu e ha rovesciato il risultato nel secondo tempo con un rigore realizzato da Rocchi, con Pandev e ancora con Rocchi.