La Notte rosa della riviera romagnola tra concerti, feste in spiaggia e sfilate

Giunto alla terza edizione, il "Capodanno dell’estate" si terrà
sabato 5 luglio regalando, grazie anche alla collaborazione con la città di Milano, emozioni indimenticabili: 110 km di spiaggia in festa

La notte di sabato 5 luglio i 110 km della Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna restano "accesi" per la terza edizione della Notte Rosa. E' il Capodanno dell’estate italiana, tra concerti, musei, negozi, stabilimenti balneari e ristoranti aperti all night long e tanto spettacolo. Dal tramonto all’alba oltre 300 eventi per un appuntamento unico e suggestivo: dai concerti con i big della musica (Ornella Vanoni e Gino Paoli, Vinicio Capossela, Ludovico Einaudi, Rossana Casale, Elio e le Storie Tese, Francesco Renga con Ambra Angiolini, Noa) all’esibizione dell’Orchestra del Teatro Bol’soj, dalla sfilata di Elio Fiorucci alla Notte Rosa per bambini.

Una costa in festa Non una città, ma un’intera costa lunga più di 100 km che resta "sveglia" dal tramonto all’alba, per una notte indimenticabile tra concerti, spettacoli teatrali, feste in spiaggia, fuochi d’artificio e una scenografia tutta rosa per i simboli della Riviera, come il Grand Hotel di Rimini, e per viali, piazze, fontane, monumenti, stabilimenti balneari e locali. La riviera romagnola fa propria la formula delle notti bianche parigine, reinterpretandola secondo lo spirito di convivialità, la voglia di stare insieme e la tradizione di ospitalità che da sempre la caratterizzano. E’ la Notte Rosa della riviera adriatica dell’Emilia Romagna, evento corale che coinvolge per un’intera notte tutte le località da Comacchio a Cattolica con oltre 300 originali appuntamenti tutti gratuiti - dalla musica al teatro, passando per spettacoli di strada, appuntamenti culturali ed enogastronomia - e con negozi, ristoranti, bar e stabilimenti balneari aperti "all night long".

Gli appuntamenti musicali Giunto alla sua terza edizione, il "Capodanno dell’estate" si terrà quest’anno sabato 5 luglio, regalando, grazie anche alla neonata collaborazione con la città di Milano, tante emozioni indimenticabili ai suoi ospiti, da Ornella Vanoni assieme a Gino Paoli a Riccione al concerto all’alba sulla spiaggia di Rimini di Ludovico Einaudi, dal celebre Grand Hotel di Rimini completamente vestito di luce rosa per i suoi 100 anni dall’esibizione dell’Orchestra del Teatro Bol’soj a Ravenna, da Vinicio Capossela live a Rimini dopo la mezzanotte alle rime surreali di Elio e Le Storie Tese in concerto a Misano, senza dimenticare il musical con Justine Mattera e Gianfranco Phino interpreti di "Cantando sotto la pioggia" a Cesenatico, l’esibizione dei campioni del mondo di danza artistica su pattini a rotelle a Lido di Spina (Fe), il cabaret di Sergio Sgrilli con la sua band a Lido di Savio (Ra) e tanti altri big della canzone come Rossana Casale (a Cattolica), Noa (a Bellaria), Francesco Renga (a Rimini, accompagnato da Ambra Angiolini) e Milva con Umberto Tozzi a Porto Garibaldi (Fe).

Tra sfilate ed eventi teatrali I principali monumenti turistici della riviera (dal Ponte di Tiberio a Rimini al Grattacielo di Cesenatico, passando per la ruota di Mirabilandia) illuminati ad arte da centinaia di riflettori e fuochi artificiali rosa, la sfilata di Elio Fiorucci nel centro di Cattolica (nell’ambito dello Yamaha Fest i cui eventi sportivi si tengono al Misano World Circuit), un singolare spettacolo teatrale (intitolato Campanelli) allestito negli appartamenti del grattacielo di Rimini, balletti nelle piscine dell’Aquafan di Riccione piene di schiuma rosa, sfilate di auto d’epoca, reading di poesie dedicate alle donne, un convegno internazionale (intitolato Un bacio, un mito….) sulla figura di Francesca da Rimini, drink, aperitivi e menù "rosa", i principali musei e mostre aperti tutta la notte, esibizioni di flamenco e ballo liscio all’alba, feste e cene a tema in spiaggia.

L'arrivo della mezzanotte Come ogni Capodanno che si rispetti, l’arrivo della mezzanotte sarà poi salutato da un maestoso "concerto" di fuochi d’artificio, momento clou della Notte Rosa, che illuminerà a giorno, all’unisono, tutti i 110 km di spiaggia della riviera romagnola. E in tantissimi stanno già prenotando per godersi, a bordo delle grandi motonavi che salperanno da tutte le località, tra piatti di pesce, musica e animazione, lo spettacolo del cielo "variopinto" riflesso sul Mare Adriatico. Altra importante novità della Notte Rosa 2008, la collaborazione con il Comune di Milano, che "presterà" all’evento alcuni suoi celebri concittadini: Ornella Vanoni, l’attrice Valentina Cortese e la poetessa Alda Merini, oltre a esportare a Riccione la sua mostra sull’arte delle donne, che ha registrato grande successo nel capoluogo lombardo tra lo scorso dicembre e aprile 2008. Per tutto il mese di giugno inoltre, un maxi schermo in Piazza Duomo trasmetterà un "promo" sulla Notte Rosa. Il legame tra Milano e la riviera adriatica dell’Emilia Romagna ha le sue radici negli esordi del turismo balneare in riviera: furono imprenditori milanesi a fondare Milano Marittima 100 anni fa e ancora oggi la Lombardia costituisce il principale bacino turistico delle spiagge romagnole.

I numeri della Notte Rosa Per il terzo anno consecutivo la Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna si appresta ad accogliere oltre un milione e mezzo di turisti per questo evento unico che celebra il culto dell’ospitalità e dell’amicizia proprio dei romagnoli, identificati nel colore rosa, anche come omaggio alle donne. A testimonianza della portata e del coinvolgimento dell’evento, ecco alcuni numeri: 20.000 rose nelle zone pedonali di Bellaria e Igea Marina, 2 milioni di lampadine rosa su tutta la Riviera, 1.500 punti luce rosa lungo la costa da Bellaria a Cattolica, diverse migliaia di gadget (magliette, capellini, bandane), 30 Km di luminarie rosa negli hotel, 25 postazioni per i fuochi d’artificio di mezzanotte, 3.500 alberghi con complessivi 215mila posti letto, 64mila alloggi privati con 305mila posti letto, 46 tra campeggi e villaggi turistici per oltre 300mila posti letto, 10mila brandine rosa, 2.250 locali tra ristoranti, trattorie e pizzerie, 3.700 tra bar, caffetterie, birrerie ed enoteche, 145 locali da ballo tra discoteche, dancing e disco bar, 1.200 boutique, tutti contraddistinti dal colore rosa. A conferma del richiamo mediatico dell’evento, l’edizione 2007 della Notte Rosa ha registrato 64 passaggi televisivi sulle principali reti tv nazionali e oltre mille servizi tra quotidiani e periodici. Per rendere l’appuntamento ancora più piacevole, sono inoltre previsti pacchetti soggiorno con varie formule (dalla settimana all’abbinamento pernottamento+parco divertimento), consultabili, assieme al programma completo dell’iniziativa, sul sito ufficiale www.lanotterosa.it.

La vigilia Per entrare nell’atmosfera di sabato 5 luglio, ecco "aspettando la Notte Rosa", serie di appuntamenti che già venerdì 4 contribuiranno a diffondere lo spirito di festa dell’evento, dal concerto di MEG (ex vocalist dei 99 Posse) a Ravenna a "La Notte Rosa dei bambini" a Bellaria-Igea Marina, passando per il dj set in spiaggia degli Incognito a Milano Marittima. Mentre fervono i preparativi, sta dilagando su tutta la Riviera Romagnola una vera e propria "Notte Rosa Mania", con le vetrine dei negozi invase di articoli e gadget di ogni tipo, tutti rigorosamente rosa, e turisti e residenti che sfoggiano accessori "pink", dalla semplice t-shirt alla montatura degli occhiali, fino a scooter e automobili.