Notti indimenticabili e grandi cuochi a Host tutta l’ospitalità a cinque stelle

Sergio Mei, Pierino Penati ed Elio Sioni cucinano insieme per i visitatori

Tante le curiosità in vetrina a Host, la mostra dell’ospitalità professionale in corso nei nuovi padiglioni di Fieramilano a Rho fino a domani. Si comincia con la presenza di tre grandi chef: Sergio Mei del Four Season, Alberico Penati del ristorante Pierino Penati di Vigano Brianza e Elio Sioni del Bulgari Hotel per la prima volta insieme per un pranzo a tre mani. Un'occasione davvero unica per tutti i visitatori del salone. Poi si è visto un nuovo bicchiere da cocktail proposto in policarbonato per servire raffinate ricette di barman professionisti e no con la sicurezza di non romperlo mai, essendo infrangibile. Da provare anche il «cocktail light» per mantenersi in linea, ma non rinunciare al piacere di bere in compagnia un buon aperitivo, preparato con un dolcificante con lo stesso gusto dello zucchero. Nasce la prima vetrina gelateria rotonda e rotante, nuove forme per una nuova fruizione dello spazio dove l'estetica sposa la tecnologia e l'ergonomia. All'interno della vasca tonda 12 vaschette trapezoidali ruotano lentamente. Il gelatiere ha a disposizione due comandi a pedale con i quali fa arrivare a destinazione il gusto scelto dal cliente.
Per gli amanti della pizza ecco il forno super veloce. Basta infornare l'impasto e in meno di 90 secondi la pizza è pronta, calda, profumata e cotta a puntino.
Ecco infine una suite per notti indimenticabili illuminate dalla combinazione particolare dei cristalli Swarovski interpretate in design di mobili, lampade, tende e tessuti in magiche atmosfere con giochi di luce soffusa.