Notti nei locali trendy Le novità per divertirsi

Luminal, balli sotto la cupola liberty Al Ragno d’oro aperitivi in «tenda»

Francesca Lovatelli Caetani

Settembre, tempo di riaperture e grandi inaugurazioni di locali, sia nuovi, sia di successo già consolidato nella passata stagione, come il Luminal di Via Monte Grappa 14 (tel 02-62694675 sempre aperto) che domani riparte alla grande con una maxi festa vip, un party Sweet Years in collaborazione con Mauro Russo, nel quale la musica verrà curata dal dj Otto Casagrande su invito. L’happy hour è già attivo, a base di pasta fresca fatta in casa, frittate, riso nero, insalata di farro, buffet mediterraneo da abbinare a cocktail e vini, il 16 ci sarà il party di inaugurazione ufficiale. Sempre il 16 inizia la one night del venerdì, Wonderland Avenue, serata dedicata alla moda e agli operatori del settore, trasgressiva e divertente; il 18, invece, c’è «Diamonds & Pearls» appuntamento domenicale di musica black, performance di artisti internazionali, hip hop, r’n’b, soul music. Dalle 23 atmosfera da club con i dj’s resident M.bik & Leo e staff di animazione guidato da Federico e Roby. Tra le one night fisse, lunedì c’è l’aperitivo con musica live, martedì serata esclusiva universitaria, mercoledì Splendid Jetset presenta UP! Con animazione femminile, due giovedì al mese Party Vip Sweet Years, sabato serata Chic, gente adulta, ingresso solo su invito.
«Al Luminal, che, nel nome strizza l’occhio a un romanzo di Isabella Santacroce, abbiamo creato un ambiente elegante e di stile, che rispecchia l’immagine del locale e la base di tutti i nostri progetti - dice Marco Negri, uno degli eclettici soci - ci sono tre vetrine di nove metri e un sofisticato sistema d’illuminazione, la cupola liberty, poi, è il vero simbolo di una struttura votata alla musica mixata, ma attiva anche come punto d’incontro, per bere un drink, o per ballare, su due livelli, tra lampadari di cristalli Swarovski, monoliti d'acciaio in versione banco bar, mensole cromate, led e fibre ottiche, bagni total black e pavimenti con disegno fluorescente, in un contrasto tra materiali poveri e di lusso».
Venerdì inizia la stagione dell’Atlantique di viale Umbria 42 (tel 199111111) a Le Trottoir di piazza XXIV Maggio 1 (tel 02- 8378166) potrete ammirare la mostra di Vesna Pavan, bianco, nero e rosso per un sobrio essenzialismo di corpi sinuosi, tutte le sere c’è la musica live al piano sottostante, al piano sopra, invece, fresco di restyling, musica dei dj’s con inaugurazione dalla prossima settimana. Sotto la cupola stile parigino del Volo di viale Beatrice D’Este angolo via Patellani (tel 02-58325543) ci si dà appuntamento per l’aperitivo dalle 19 alle 22; tutti i martedì, c’è Funny How, sweet soul music e funky, dalle ore 19 by Tullio, mercoledì swing e jazz, venerdì musica italiana. Cucina mediterranea, pranzo a buffet a 10 euro prezzo fisso tutto compreso, opere d’arte by visualartsnight.com di Andrea Bressan. All’interno stile grande albergo francese con salottini e divani anni ’50, dall’altra parte del locale, nel quale si entra da viale Bligny, lo stile è americano con sgabelloni e lungo bancone. Il Crystal di via Manuzio 6 (tel.02-29060250) di Federico Zanardi e Tony Buba, cubo di cristallo dedicato alle pause-relax, dal mattino a notte fonda propone un ambiente chic e accogliente, tra bancone in legno vengè color cioccolato amaro, soffitto blu cielo con le stelle, sedute in cuoio nero e argento invecchiato. La stoviglieria è in porcellana bianca e i menu color fucsia, al posto delle tovaglie, grandi foglie verdi, musica lounge, ethnic lounge, easy listening. Chiuso la domenica.
Il Ragno D’Oro di piazza Medaglie D’Oro (tel 02-54050004) ritorna con «Natural Area», mostra di piante e arbusti caratteristici del bacino Mediterraneo, per un aperitivo e un dopocena all'insegna della naturalità, nella tenda e nel giardino con ampie sedute e tavoli ricavati da antichi tronchi intagliati nel mogano e nel teck.