«Notturni in Villa», storia di un mazziniano nel 2011

Per la XVIII edizione della rassegna «Notturni in Villa», quest’anno dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, la Villa Reale di via Palestro 16 ospiterà stasera (ore 21.30, ingresso libero) lo spettacolo «L'Italia è (un) mobile: 150 anni nell'armadio». In scena Tiziano Ferrari attore, Paolo Cauteruccio tenore, Francesca Pacileo soprano, Pedro Carrillo baritono, Caterina Argese mezzosoprano, Davide Cucchetti pianoforte, per la regia di Francesco Montemurro. E’ la storia paradossale di un giovane mazziniano, sbalzato nell'Italia di oggi dopo essere rimasto chiuso per 150 anni in un armadio, cerca di fare il punto su quanto è successo nel frattempo.