Nove arresti per rissa tre carabinieri feriti

Una rissa è scoppiata per futili motivi, venerdì sera, in via Giovanni Giolitti, a ridosso della stazione Termini, tra lo spavento dei viaggiatori. Sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arresto nove cittadini stranieri (cinque romeni e quattro africani) con l’accusa di rissa aggravata e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. A farne le spese anche tre militari, che hanno tentato di separare i contendenti. L’intervento di altri carabinieri ha permesso poi di fermare i nove stranieri.