Nove chili di tartufo: è il più grande d’Italia

Pesa 9 chili, è nero ed è uno dei nove tipi di tartufi italiani commestibili. È stato ritrovato ieri, sotto la neve del Terminillo, a 1300 metri di altezza, nel comune di Cantalice, in provincia di Rieti. Lo rende noto il presidente dei tartificoltori europei Biagini. «Sembra essere frutto di una mutazione genetica - ha spiegato Biagini - il tartufo più grande trovato fin’ora in Italia, in Toscana, risale al 1954, a più di 20 anni fa e pesava 2 chili».