Nove insoliti «ciceroni» per i piccoli musei laziali

Nove scrittori sono invitati a visitare alcuni curiosi musei del Lazio a raccoglierne suggestioni e memorie e a restituirle in un breve racconto. Il percorso ha già portato il visitatore a confrontarsi con i racconti di Marco Lodoli al Museo delle Navi di Nemi, di Elena Stancanelli al Museo Archeologico di Ventotene e di Antonio Pascale a Castenuovo di Farfa. Fino a settembre il pubblico ha la possibilità di conoscere gli scrittori, ascoltare il racconto nata dall’esperienza, con un accompagnamento musicale all’interno degli stessi musei o in caffè e chiostri attigui. Questa sera (ore 20) Emanuele Trevi condurrà il pubblico all’interno del Museo del Silenzio di Fara Sabina. I prossimi appuntamenti vedranno protagonisti Sara Ventroni, Carola Susani, Aurelio Picca, Lorenzo Tavolini, e Christian Raimo che visiteranno e «spiegheranno» luoghi poco conosciuti come il Museo della terra di Latera,la Biblioteca Paroniana di Rieti, il Museo della Storia e Protostoria della Tuscia a Valentano, il Museo della Pietra ad Ausonia, il Museo della Liuteria ad Arpino e il Museo dell’Arte Moderna ad Anticoli Corrado. Info: 06.6861219.