Nove istituti in fila per il «Sole»

da Milano

Il cda del Sole 24 Ore ha ieri approvato la trimestrale, con ricavi in rialzo del 14% sui primi tre mesi del 2006. Una comunicazione scarna, ma indicativa del nuovo corso, in vista della quotazione in Borsa prevista per l’autunno. Il cda, come anticipato dal Giornale, ha scelto Mediobanca e Ubs per fare da global coordinator. Intesa, Unicredit e Bnl Paribas seguiranno la parte retail del collocamento, mentre Goldman Sachs, Citigroup, Lehman Brothers e Merrill Lynch faranno da bookrunner per gli investitori istituzionali. Il presidente del Sole Giancarlo Cerutti, azionista e membro del cda di Mediobanca, e Innocenzo cipolletta, consigliere che siede anche nell’advisory board di Ubs, non hanno partecipato al voto. Nell’occasione, Alfonso Dell’Erario è stato nominato nuovo direttore relazioni esterne, comunicazione e marketing del gruppo.