VIA NOVELLA

La polizia aveva sequestrato due giorni fa un’abitazione di Via Novella, nel ponente cittadino perché utilizzata come serra per coltivare piante di marijuana. Ebbene giovedì una volante della Questura è intervenuta presso la stessa abitazione perché i sigilli erano stati rimossi dalla porta d'ingresso della casa: dentro erano state ricollocate due piantine di marijuana esattamente dove erano state rinvenute le 105 sequestrate in precedenza, riportando anche una lampada e un ventilatore per procedere di nuovo alle fasi di preparazione della droga.