La novità Il servizio per i visitatori: a portata di sms musei, hotel e negozi

Un sms al 48478 per ricevere in 15 secondi, direttamente sul cellulare e sempre nella lingua desiderata, l’informazione - orario d’apertura di musei e negozi, indirizzi di ristoranti e hotel ad esempio - richiesta.
Si chiama «Iadi» e secondo Alessandro Rosso, vicepresidente del Consorzio Turismo Expo, si può definire «un sms per Expo 2015», dato il servizio di estrema utilità che rappresenterà per i milioni di visitatori attesi a Milano durante l’Esposizione Internazionale. Si tratta di uno strumento innovativo, ideato dall’Unione del Commercio di Milano, per favorire una comunicazione esauriente, semplice nell’uso e vantaggiosa in termini economici tra commercianti e consumatori.
L’invio del messaggio si allinea al costo della tariffa telefonica dell’utente, e non comporta alcuna modifica al cellulare. Iadi è gia attivo sul territorio italiano, entro tre anni si svilupperà anche a livello internazionale (coinvolgendo 220 Paesi), aumentando i servizi a disposizione dell’utente, come prenotazioni di taxi e informazioni meteo. \