Novita delle Poste sul telegramma: nuovi servizi sul sito Internet con possibilità di invio 24 ore su 24

Negli Stati Uniti lo hanno abolito come esempio di un passato arcaico. In Italia, invece, continua a prosperare senza sentire il peso del tempo. Parliamo del telegramma, un mezzo che nel corso del 2005 è stato utilizzato per 17 milioni di volte in tutta Italia, delle quali 240mila nella sola provincia di Genova. Visto il sempreverde successo del telegramma, le Poste Italiane hanno introdotto diverse novità al servizio offerto in rete su www.poste.it: la possibilità di effettuare finoa 8 invii contemporaneamente, di utilizzare una rubrica, di riportare la lista dei destinatari nel testo e di inserire gratuitamente il proprio indirizzo. Sul sito è disponibile il telegramma online, 24 ore su 24, per tutti gli utenti registrati. E il pagamento può essere effettuato con carta di credito (Mastercard e Visa) o con carta prepagata Postepay. Dopo la spedizione del telegramma online, nella casella di posta elettronica Postemail del mittente è inviato il testo e il codice di accettazione che serve per chiedere informazioni al call center di Poste Italiane al numero verde 803.160. Il telegramma si può spedire anche da tutti gli uffici postali oppure si può dettare per telefono al numero 186. In questo caso il costo viene addebitato sulla bolletta telefonica.