Nozze ad alta quota per due amanti della montagna

Un’ora e mezza di cammino in alta montagna per poter assistere al matrimonio di una coppia di giovani di Alvito (Fr). È la piacevole fatica che dovranno sostenere i circa settanta invitati alla cerimonia nuziale di Michele e Manola. Che, il 14 settembre, per coronare il loro sogno d’amore si arrampicheranno seguiti dagli invitati e dal loro parroco fino al piccolo santuario di Monte Tranquillo, nel cuore del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Stravolto il copione classico del matrimonio. Niente giacca, cravatta e abiti da sera: gli invitati indosseranno scarponi e tutto l’abbigliamento adatto alla circostanza. Per facilitare loro il compito, gli sposi hanno aperto un blog su internet dove danno consigli su come prepararsi per il «matrimonio d’altura».