«Le nozze con la Bruni tra febbraio e marzo»

Londra. Funzionari del ministero degli Esteri britannico prevedono che il presidente francese, Nicolas Sarkozy, sposerà Carla Bruni prima della sua visita di stato in Gran Bretagna, prevista in marzo. Lo scrive il “Sunday Times”, affermando che per i responsabili del Foreign Office interpellati, così facendo il capo dell’Eliseo eviterebbe alla regina Elisabetta l’imbarazzo di riservare camere da letto separate a Windsor per Sarkozy e la fidanzata. Stando alla stampa francese, il matrimonio dovrebbe celebrarsi il prossimo 9 febbraio. «Le nozze il 9 febbraio? Per adesso non ne sono a conoscenza. E non posso aggiungere altro. Però è molto curioso... il 9 febbraio è l’anniversario del mio matrimonio». È quanto ha dichiarato in un’intervista al settimanale francese “Point de vue”, Andrèe Sarkozy, la madre del presidente.