Le nozze gay bolognesi? Si celebrano in Norvegia

I democratici vanno a nozze. Gay. Dopo il matrimonio della deputata Paola Concia, è la volta del capogruppo del Pd del comune di Bologna, Sergio Lo Giudice (nella foto). Il matrimonio verrà celebrato in Norvegia e la coppia festeggerà solo dopo l’evento all’Arcigay di Bologna, di cui Lo Giudice è presidente. Il sindaco Virginio Merola, celebre gaffeur, in primavera affermò di voler favorire le coppie sposate nelle graduatorie comunali, poi ritrattò spiegando che avrebbe combattuto per i diritti omo. Ad oggi, però, la battaglia gay della città rossa parte dal più lontano possibile, proprio dall’estremo Nord dell’Europa.