Nuance tratta in esclusiva

Il gruppo Nuance (50 per cento Stefanel e 50 per cento Gecos) è stato indicato come «operatore preferito» dalle autorità aeroportuali di Sydney per negoziare in via esclusiva l'aggiudicazione della nuova concessione «duty free» che dovrebbe prendere il via nel prossimo ottobre. Questo, sottolinea la società in una nota, rappresenta un ulteriore passo verso l'aggiudicazione della concessione. Le attività commerciali di Nuance presso l'aeroporto di Sydney nel 2005 hanno prodotto un fatturato di circa 135 milioni di euro, pari al 12 per cento del giro d'affari complessivo del gruppo.