Nubifragio nel ponente e domani ancora pioggia

Nuova ondata di maltempo, da domani, in arrivo sulla Liguria, che sarà interessata dal passaggio di una seconda onda depressionaria di origine atlantica, con precipitazioni diffuse da Ponente verso Levante. Secondo le previsioni del Centro meteo-idrologico della Regione, «le precipitazioni saranno di debole intensità, a carattere nevoso sopra gli 800/1000 metri ed i quantitativi di pioggia risulteranno significativi su tutte le aree». Il tempo dovrebbe migliorare soltanto dal pomeriggio di martedì. Intanto ieri un violento nubifragio si è abbattuto sul ponente ligure, arrivando a lambire anche il ponente genovese dove si è verificata una violenta grandinata. In Valbormida la situazione più difficile per la neve, caduta copiosamente. Difficile la situazione sull’A6 Torino-Savona dove la Polstrada ha scortato i tir del peso di oltre 75 quintali per evitare che potessero rimanere bloccati nella neve. Altrove il violento nubifragio che si è abbattuto nella notte ha provocato allagamenti: sull’A10 un’auto è uscita di strada: ferito, non gravemente il conducente.