Nudi alla meta con tifo da stadio

da Pinerolo

Clamorosa impresa degli azzurri di curling: affacciatasi all’Olimpiade in punta di piedi, la squadra italiana (7 partite, 4 vittorie e 3 sconfitte)ha battuto al primo extra end (in altri sport si chiamerebbe tempo supplementare) nientemeno che il Canada, vicecampione olimpico uscente e indicato come favorito per Torino 2006. Gli azzurri erano partiti benissimo (5-1 a metà partita) poi hanno subito il ritorno dei canadesi che hanno acciuffato il pareggio nel finale. L’extra end, all’ultima stone come si dice in gergo, l’Italia è passata. In uno sport in cui non ci sono arbitri o giudici, ma i giocatori amministrano la partita da soli, ha fatto impressione ai canadesi - che se ne sono lamentati - il tifo calcistico. E in questo spirito va vista la foto degli azzurri a petto scoperto: ingenua imitazione di Full Monty.