Nudo e crudo il pesce sul porto

La casa madre, la Caserma Guelfa, 0735. 753900, è a Porto d’Ascoli, la novità invece sulla banchina della riva nord del porto pescatori di San Benedetto del Tronto. È lì che Federico Palestini ha aperto, lo scorso 22 luglio, Nudo e Crudo, 393.6020140, affidandolo a suo figlio Francesco. Ristorazione veloce, piatti o piattini da consumare in piedi (o a casa, scrivania, spiaggia...) leccandosi i baffi. Con 10 euro si può prendere il kit «Pausa pranzo», specie di scatola dove disporre primo, secondo e contorno oppure si ordina secondo desiderio, compreso pesce fresco da cucinare. Tra gli antipasti, crudi o cotti, alici marinate e insalata di mare, tra i primi lasagne di mare e ravioli di pesce, tra i secondi pescatrice in potacchio, tonno pomodori e capperi, frittura con o senza spine, brodetto, spiedini di mare. Sempre aperto ora che è estate, poi osserverà il turno di chiusura il lunedì.